30 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche
La nuova formazione U 16 in allestimento

UNDER 16 - CRONISTORIA DI UN PROGETTO

03-07-2012 12:41 - News Generiche
All´ inizio della stagione agonistica, la società ha pensato di affidare a Verusca Palidori una squadra allestita con bimbe di buona prospettiva e fisicamente dotate, ma prive di esperienza, e ha dato mandato al tecnico di farle crescere gradualmente per capire se a fine stagione l´intuizione della società fosse stata buona.
La stagione è infatti partita tra alti e bassi tipici di una squadra giovane, nuova, ed al primo anno di categoria.
Inseriti in un girone di eccellenza (dove erano presenti le future campionesse provinciali e le seconde classificate) nonostante qualche incidente di percorso vedi sconfitta di Ponte a Elsa, riuscivano a piazzarsi al terzo posto con merito e con una prospettiva di progresso costante.
Passato il periodo post-natalizio, con l´avvento del nuovo anno, la squadra iniziava a giocare con continuità e costanza di rendimento, tanto che riusciva a vincere a punteggio pieno sia il campionato UISP che il campionato FIPAV (ex torre pendente)
Dunque il nucleo portante per affrontare il secondo anno di Under 16 da protagonisti era fatto, e quindi si è dato inizio alla fase di rafforzamento.
Questo è avvenuto nel mese di giugno nel quale si sono svolti allenamenti mirati al fine di selezionare le atlete, e a tale scopo sono arrivate atlete provenienti da altre squadre con delle buone potenzialità
Naturalmente sarà ora compito di Coach Verusca migliorare e potenziare la squadra inserendo le bimbe giuste al posto giusto. Il primo tentativo è stato compiuto al torneo di Fabbrica di Peccioli ove si sono potuti vedere i primi innesti, naturalmente senza pretesa di vedere amalgama e squadra, ma solo le potenzialità dei nuovi arrivi.
Poi a coronamento della stagione è arrivata la vittoria di Rimini e questo è positivo, anche perchè le vecchie bimbe hanno dimostrato che vogliono mettere in difficoltà l´allenatore per le scelte future, e le nuove avranno uno stimolo maggiore per dimostrare tutto il loro valore
Problemi di abbondanza molto positivi dunque, ma la prossima stagione si prospetta molto dura e lunga, e ci sarà bisogno di tutti.


Fonte: La società - fd

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio