20 Aprile 2024
News
percorso: Home > News > Prima squadra

Weekend di grande pallavolo per Castelfranco: Due squadre alle Finali Coppa Italia serie B a Campobasso. Sindaco Toti e Vicesindaco Grossi in Molise per sostenere le società sportive

27-03-2024 14:30 - Prima squadra
Sarà un fine settimana sotto rete per tutta Castelfranco, una città che respira pallavolo e che in questo weekend non avrà una ma ben due squadre alle Final Four di Coppa Italia di Serie B: stiamo parlando della FGL-Zuma Asd Pallavolo (femminile) e della Toscana Garden Arno Volley Castelfranco (maschile); entrambe le compagini si dirigeranno in Molise a Campobasso dove - dopo aver guadagnato l'accesso alla fase finale completando i rispettivi campionati in testa - si giocheranno l'ambita Coppa Italia.
Ciò che incuriosisce - ma che rende anche orgogliosi - è il fatto che questa doppia grande sfida veda sotto rete due squadre che provengono da un Comune che conta 13.400 abitanti, i quali idealmente cercheranno di spingere palloni e muri a terra per giungere all'apoteosi finale. Ecco il programma delle Final Four, partendo dalla FGL- Zuma: la semifinale - in programma venerdì - sarà subito molto dura, visto che dall'altra parte della rete le ragazze guidate da Marco Bracci (esponente di spicco della Generazione dei Fenomeni del volley) si troveranno davanti le rivali dell'Azimut Giorgione, alle 19; nel caso le atlete castelfranchesi la spuntassero, si contenderebbero la coppa il giorno successivo contro la vincente fra Concorrezzo e Imola (fischio d'inizio alle 15.30). Intanto prima di partire le ragazze della FGL- Zuma stanno limando gli ultimi dettagli in attesa di cimentarsi in ciò che alla fine potrebbe condurre alla realizzazione di un vero e proprio sogno. Capitolo Toscana Garden Arno Volley: Castelfranco di Sotto contro Scanzorosciata si giocherà venerdì alle 16, mentre l'eventuale finale contro la vincente del match EnergyTime Spike Devils Campobasso-Reggio Calabria verrà disputata alle 18 di sabato. L'organizzazione di questa due giorni di grande volley è nelle mani degli EnergyTime Spike Devils Campobasso e del comitato regionale molisano della Federvolley, dove si disputeranno anche le final four della B2 femminile. Saranno due le sedi di gioco scelte: l'istituto Montini (sede delle semifinali di B2 femminile e B maschile al venerdì) ed il PalaUnimol, campo centrale e sede delle semifinali di B1 femminile al venerdì e delle finali al sabato.
Nell'occasione anche il sindaco Gabriele Toti e il vicesindaco con delega allo sport Federico Grossi accompagneranno le due squadre e le seguiranno dagli spalti. Intanto le due società sono state accolte stamani (27 marzo) in sala consiliare proprio da sindaco e vicesindaco, per presentare questa due giorni speciale: “Vedere che su 12 finaliste totali ce ne sono 2 della nostra città – sottolinea il sindaco Toti – è fonte di grande orgoglio nonché dimostrazione della vivacità, del radicamento sul territorio e del livello raggiunto da dirigenti, allenatori e atleti”. Sulla stessa lunghezza d'onda il vicesindaco e assessore allo sport Federico Grossi: “E' la prima volta che questo accade ed è bello, perché si premiano gli sforzi di queste due importanti realtà sportive; queste due qualificazioni alle finali di Coppa Italia sono il coronamento di un percorso avviato a luglio scorso e speriamo che sabato sia una giornata da segnare negli annali sportivi della nostra comunità”. La Fgl Zuma sarà guidata da mister Marco Bracci, un nome di livello internazionale e che ha scritto la storia del volley italiano: “Non ci tiriamo indietro davanti a questa sfida, che affronteremo con le nostre migliori armi, consapevoli di competere con squadre altrettanto forti. Già con l'Azimut Giorgione sarà difficilissima: le stiamo studiando e stiamo lavorando su ogni dettaglio; per tante nostre ragazze sarà una novità, ma noi saremo capaci di affrontare le insidie che ci troveremo davanti dentro e fuori dal palazzetto. Non dovremo arrivare lì con l'ossessione di vincere ma col desiderio di goderci una manifestazione del genere esprimendo il nostro meglio”. Bracci era affiancato dalla capitana Agata Zuccarelli, che ha sottolineato che la squadra si sta allenando sempre meglio e che il gruppo non vede l'ora di giocarsi le proprie carte in quel di Campobasso. Soddisfazione è stata espressa anche dal main sponsor FGL International - rappresentato da Francesco Lapi – che ha ribadito l'orgoglio di sostenere una realtà sportiva così professionale e attenta ai dettagli. Allo stesso modo anche la dirigenza: “Siamo orgogliosi di quello che stiamo facendo – hanno sottolineato Alessandro Spadoni e Luigi Palidori – e la finale di Coppa è la ciliegina sulla torta di un percorso già pieno di soddisfazioni”. Senza dimenticare i colleghi maschi: “E' una grande emozione – ha spiegato il dirigente Andrea Da Prato - che arriva a coronamento di un campionato affrontato sempre in testa, grazie a un grande gruppo unito dentro e fuori. Adesso giochiamocela nel miglior modo possibile”. Parole condivise anche da Michele Camarlinghi, in rappresentanza di Toscana Garden, che ha ricordato che la pallavolo e i suoi valori rispecchiano quelli dell'azienda. Entrambe le compagini avranno al seguito dei tifosi, che partiranno domani.

Fonte: Ufficio Stampa Pallavolo Castelfranco

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
(Testo completo) obbligatorio
generic image refresh

cookie