19 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche
CHIARA PICCHI E GAIA DIOMELLI CAPITANI CORAGGIOSI DI 1D e U16

VideoMusic-FGL UNDER 16 SUGLI SCUDI - 1 DIVISIONE IN CANTIERE

23-10-2012 17:17 - News Generiche
Le ragazze allenate da Verusca Polidori quest´anno sono attese ad una prova di maturità di grande prospettiva, infatti sono impegnate, nonostante la giovane età e la conseguente inesperienza, in due campionati dispendiosi (si gioca sabato sera, 1D, e domenica mattina U16) ma pieni di fascino .
Ma, andiamo con ordine, in Under 16 le biancocelesti, in questo torneo partono come una delle squadre più affidabili, ricordiamoci che sono campionesse d´Italia UISP.in carica.
In estate, la società ha pensato di rinforzare ancora di più la squadra con l´innesto di ben sette nuove ragazze, il che, nonostante l´indubbia qualità delle bimbe, ha costretto coach Verusca a ripartire da capo con una squadra pressoché nuova.
Le prime tre partite hanno dato buoni risultati, con ben tre vittorie per un totale di otto punti, e nonostante gli infortuni di Capitan Diomelli, Ciardi , Sabatini, e Paterni le superstiti hanno dato prova di grande affidabilità e preparazione fisica, lottando su ogni pallone e sopperendo alla mancanza di cambi in maniera encomiabile.
Dalla situazione di cui sopra sono scaturite due partite (vedi ospedalieri e Cus) al cardiopalma che il pubblico ha vissuto ma soprattutto sofferto, nella consapevolezza che con l´imminente rientro delle atlete ai box avremo una squadra competitiva in questa categoria.
Diverso , ma in prospettiva, il discorso 1 Divisione, infatti , la società ha pensato di far fare esperienza al gruppo under 16, integrandolo con alcune atlete di solo un anno più grandi ma più navigate, come Capitan Picchi, la forte centrale Martinelli e quella eterna promessa che risponde al nome di Letizia Vanni con la società che aspetta da anni il momento di una definitiva esplosione dei suoi mezzi fisici.
Le prime due giornate, coincise con altrettante sconfitte, hanno confermato che in questa categoria ci sarà da soffrire molto e che l´obbiettivo è raggiungere la salvezza e fare esperienza.
Và comunque detto che anche qui la partenza è stata ad handicap infatti oltre alle sopraccitate 4 infortunate Under 16 si è aggiunta anche la Martinelli portando in conto delle atlete non utilizzabili a 5.
Restiamo dunque in attesa di vedere gli sviluppi di questi due tornei e soprattutto i progressi di queste ragazze affidate all´esperienta di Verusca.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio