30 Maggio 2024
News
percorso: Home > News > Giovanili

VIDEOMUSIC-FGL VINCENTE 3-1 e MANTIENE LA 3° POSIZIONE IN CLASSIFICA

16-02-2014 01:32 - Giovanili
La VIDEOMUSIC-FGL ha terminato la gara contro la sua "bestia nera" del campionato, ACQUA BOLGHERI CECINA con una meritata vittoria 3-1 e i parziali 15-25 27-25 25-18 25-14 in circa due ore di gioco.
Le squadre scese in campo hanno visto:
VIDEOMUSIC-FGL - Danti 14, Caverni 17, Novi 9, Nelli 11, Gnesi 2, Toni 16, Baldini 3, Interlandi 1, Tamburini (L), De Santi, n.e. Andreotti, Ciardi. 1 All. Pucci, 2 Al. Barboni, Fisioterapista Baldanzi, Medico Scaduto, Dirigente acc. Rosi.
ACQUA BOLGHERI CECINA - Fidanzi 12, Zuanigh 7, Lucarelli 8, Ciurli 13, Coscia 8, Cosci 3, Mannarelli (L), Freni, Castellano A., Paparelli, n.e. Orlandini, Casini, Castellano F., 1 All. Berti, 2 Al. Mangiantini, Dir. Acc. Marconi.
1° Arbitro LECCESE Massimiliano - 2° arbitro DURA Eleonora entrambi di La Spezia.
Inizio gara con 7 minuti di ritardo per un black-out impianto elettrico durante la fase di riscaldamento.
L´incontro ha visto la squadra di casa nel primo set molto tesa, in quanto addosso la voglia di non ripetere la pessima figura dell´andata, ma allo stesso tempo intimorita delle avversarie le quali sono riuscite a dominare il primo set restando sempre in vantaggio e chiudendolo 15-25. Seppure Pucci aveva provato a inserire Baldini Interlandi e De Santi non era riuscito a cambiare la situazione. Sembrava che si andasse ripetendo la partita dell´andata, ma poco a poco sono riuscite a tirare fuori la grinta che avevano addosso e nel secondo set seppure le avversarie sono riuscite ad andare sempre in vantaggio nei time-out tecnico. Nel finale ha avuto la meglio la determinazione di Caverni e compagne, con la crescita determinante del libero Tamburini e dell´ottima prova in ricezione di Toni, riuscendo a giocarsi il set punto punto fino al 25-23 per le avversarie che non hanno tenuto il nostro passo, mollando agli attacchi di Danti e Nelli che hanno fatto sì di far rientrare il sintonia la squadra. Pucci con la Toni al servizio sul punteggio di 25-25 ha inserito De Santi, ragazza sempre pronta in queste situazioni impegnative, riuscendo così a rafforzare la difesa e portare il set, dopo 33 minuti di gioco, sul punteggio 27-25.
A questo punto la squadra è rientrata nel proprio ruolo, giocando bene su ogni palla e stando tutte in sintonia, anche se Novi risentiva degli affanni della settimana, ma è riuscita a non farsi prendere in contropiede. Buona la prova della palleggiatrice Baldini entrata dal secondo set su Gnesi.
Adesso con il buon risultato ottenuto si è rafforzata la 3° posizione in classifica con 35 punti, dove si vede al comando sempre la Zambelli Orvieto con 40 punti, vincendo in casa con la Ecomet Marsciano, mentre a una lunghezza di vantaggio da noi c´è sempre il Nottolini con 36 punti.
Compimenti alle ragazze e all´ottima prova degli allenatori che sono riusciti a credere nelle proprie ragazze anche se partite con un po´ di timore, ma mano a mano sono riuscite ad ascoltare i loro consigli e rientrare nei loro ruoli.


Fonte: Società ap

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
(Testo completo) obbligatorio
generic image refresh

cookie