03 Dicembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

VIDEOMUSIC-FGL VINCENTE 3-1 e MANTIENE LA 3° POSIZIONE IN CLASSIFICA

16-02-2014 01:32 - News Generiche
La VIDEOMUSIC-FGL ha terminato la gara contro la sua "bestia nera" del campionato, ACQUA BOLGHERI CECINA con una meritata vittoria 3-1 e i parziali 15-25 27-25 25-18 25-14 in circa due ore di gioco.
Le squadre scese in campo hanno visto:
VIDEOMUSIC-FGL - Danti 14, Caverni 17, Novi 9, Nelli 11, Gnesi 2, Toni 16, Baldini 3, Interlandi 1, Tamburini (L), De Santi, n.e. Andreotti, Ciardi. 1 All. Pucci, 2 Al. Barboni, Fisioterapista Baldanzi, Medico Scaduto, Dirigente acc. Rosi.
ACQUA BOLGHERI CECINA - Fidanzi 12, Zuanigh 7, Lucarelli 8, Ciurli 13, Coscia 8, Cosci 3, Mannarelli (L), Freni, Castellano A., Paparelli, n.e. Orlandini, Casini, Castellano F., 1 All. Berti, 2 Al. Mangiantini, Dir. Acc. Marconi.
1° Arbitro LECCESE Massimiliano - 2° arbitro DURA Eleonora entrambi di La Spezia.
Inizio gara con 7 minuti di ritardo per un black-out impianto elettrico durante la fase di riscaldamento.
L´incontro ha visto la squadra di casa nel primo set molto tesa, in quanto addosso la voglia di non ripetere la pessima figura dell´andata, ma allo stesso tempo intimorita delle avversarie le quali sono riuscite a dominare il primo set restando sempre in vantaggio e chiudendolo 15-25. Seppure Pucci aveva provato a inserire Baldini Interlandi e De Santi non era riuscito a cambiare la situazione. Sembrava che si andasse ripetendo la partita dell´andata, ma poco a poco sono riuscite a tirare fuori la grinta che avevano addosso e nel secondo set seppure le avversarie sono riuscite ad andare sempre in vantaggio nei time-out tecnico. Nel finale ha avuto la meglio la determinazione di Caverni e compagne, con la crescita determinante del libero Tamburini e dell´ottima prova in ricezione di Toni, riuscendo a giocarsi il set punto punto fino al 25-23 per le avversarie che non hanno tenuto il nostro passo, mollando agli attacchi di Danti e Nelli che hanno fatto sì di far rientrare il sintonia la squadra. Pucci con la Toni al servizio sul punteggio di 25-25 ha inserito De Santi, ragazza sempre pronta in queste situazioni impegnative, riuscendo così a rafforzare la difesa e portare il set, dopo 33 minuti di gioco, sul punteggio 27-25.
A questo punto la squadra è rientrata nel proprio ruolo, giocando bene su ogni palla e stando tutte in sintonia, anche se Novi risentiva degli affanni della settimana, ma è riuscita a non farsi prendere in contropiede. Buona la prova della palleggiatrice Baldini entrata dal secondo set su Gnesi.
Adesso con il buon risultato ottenuto si è rafforzata la 3° posizione in classifica con 35 punti, dove si vede al comando sempre la Zambelli Orvieto con 40 punti, vincendo in casa con la Ecomet Marsciano, mentre a una lunghezza di vantaggio da noi c´è sempre il Nottolini con 36 punti.
Compimenti alle ragazze e all´ottima prova degli allenatori che sono riusciti a credere nelle proprie ragazze anche se partite con un po´ di timore, ma mano a mano sono riuscite ad ascoltare i loro consigli e rientrare nei loro ruoli.


Fonte: Società ap

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio