21 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

VIDEOMUSIC-FGL VINCE IL DERBY CON CS SAN MICHELE FIRENZE

30-10-2016 20:18 - News Generiche
E´ arrivata la prima vittoria stagionale per la VIDEOMUSIC-FGL Castelfranco, e meglio non poteva essere se non con un derby dove la squadra di Menicucci e Ficini ha messo in campo una una squadra molto motivata e determinata a dimostrare la forza del gruppo, riuscendo così a concludere l´incontro con il CS SAN MICHELE Firenze in poco meno di due ore con il risultato di 3-1 con i parziali 25-20 21-25 25-16 25-10.
Le squadre in campo:
CS SAN MICHELE:
Ristori 12, Brandini 8, Bridi, Colzi 2, Sacconi 8, Martini 1, Puccinelli 7, Ermani, Bianciardi, Rossi, Venturi (L1), n.e.: Romanelli (L2), Testi. All. Della Balda e Romanelli.
VIDEOMUSIC-FGL:
Puccini 10, Mutti 8, Caverni 20, De Bellis 15, Andreotti 10, Lippi 1, Tamburini (L), Santerini, n.e.:Pecene, Martone, Mannucci. All. Menicucci e Ficini.

La VIDEOMUSIC-FGL Castelfranco dopo una settimana d´ intensi allenamenti è scesa in campo ancora più determinata. Seppure non era ancora riuscita a vincere ha dimostrato di essere a poco dal successo, per cui il gruppo era ben determinato, carico per giocarsi un derby, ma con l´incognita di come sarebbe andata a finire. Alla fine Caverni e compagne sono riuscite a dimostrare le proprie potenzialità muovendosi in sintonia sono riuscite a mettere in difficoltà le avversarie che non sono riuscite dopo i primi due set a rientrare in partita.
L´alzatrice Lippi, rientrata nel suo vecchio campo gara da avversaria non si è fatta intimorire, è riuscita a farsi valere come è suo solito fare, realizzando anche un punto in attacco, smistando bene il gioco con le centrali Andreotti e Mutti, sempre pronte a mettere in difficoltà le avversarie realizzando ben 18 punti: 8 e 4 in attacco, 2 e 2 a muro e 2 al servizio con Mutti. In battuta anche Puccini ha realizzato un ace e 9 punti in attacco. Sempre pronta ad attaccare De Bellis, riuscendo molte volte a mettere in difficoltà le avversarie realizzando ben 13 punti in attacco e 2 a muro. Capitan Caverni, tamburo battente della squadra, ha piegato le avversarie con un ace e 19 punti in attacco. La squadra avversarie subito dal primo set ha cercato di recuperare la situazione con quattro cambi, ma non è valso a cambiare il risultato. Nel secondo set cambia squadra ma non entra subito a regime, sotto 1-5 sostituisce un´altra atleta e riesce a poco a poco a rientrare e chiudere il set. Per i rimanenti set non ci sono avversarie in grado di tenere la squadra di Menicucci che si porta a casa una meritata vittoria.




Fonte: Società ap

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio