26 Ottobre 2020
News

VIDEOMUSIC-FGL CONQUISTA UN PUNTO CON LA CAPOLISTA

15-04-2013 21:31 - News prima squadra B2
La Videomusic-FGL nel derby con la capolista conquista un punto molto importante per la squadra, dimostrando le proprie capacità facendo traballare l´imbattibilità casalinga per Ambra Cavallini dopo 2 ore e 15 minuti di gioco.
La partita Ambra Cavallini vs VIDEOMUSIC-FGL 3-2 con i parziali 25-17 25-19 18-25 16-25 15-10.
Videomusic-FGL - Dal Canto 12, Interlandi 8, Gnesi 2, Nelli 18, Caverni 10, Danti 9, Pollastrini (L), Tamburini, Andreotti, n.e. Gasparri, Tessitori, Brogi. All. Pucci, vice all. Bagni.
Ambra Cavallini M.po - Santini 18, Brandini 14, Sherri 5, Buggiani 6, Baronti 2, Pianorsi 10, Cheli 15, Sostegni 2, Chiti 7, Bettarini (L), Breschi, Chiti. All. Lami, vice Berti.

Seppur non significativo il risultato, la Videomusic-Fgl ha dato del filo da torcere alle padrone di casa. Nella prima parte di gioco l´avvio è stato molto equilibrato con entrambe le squadre che si fronteggiavano senza esclusione di colpi. Poi punto dopo punto le padrone di casa costruiscono il suo vantaggio (16-13) non riuscendo a concentrarsi le ragazze di coach Pucci fanno si che giungano 21-13 e chiudono il 1° set 25-17. Analogo copie nel 2° set, dove si vedono le ragazze capitanate da Caverni incoraggiate (5-8) poi subentra in modo martellante di Santini con attacchi di seconda linea e riprendono il gioco in mano (16-15). Dopo il secondo tempo tecnico allungo decisivo per le padrone di casa che chiudono il set 25-19. Nel 3° set cambia la musica, dove si vede la VIDEOMSUIC-FGL partire bene (3-8), portando a sbagliare un po´ troppo le padrone di casa, riuscendo così ad approfittarsene (9-16) e infierisce e giunge alla fine set 16-25. Alla ripresa del 4° set lasciano le ragazze dell´Ambra Cavallini sotto di 7 punti (1-8), dando così spazio alla panchina casalinga che cerca di cambiare il gioco, ma non si fanno sorprendere le nostre ragazze che riescono a dominare il set (15-21) pareggiando così i conti (16-25). La tensione è alta, la squadra di casa non si aspettava questo risvolto di medaglia, pertanto ritrova l´orgoglio perduto con al servizio Pianorsi che mette in difficoltà la squadra di Pucci e ribalta il risultato da 3-5 a 12-9 chiudendo l´incontro 15-10 dando così il via ai festeggiamenti delle padrone di casa già promosse matematicamente in B1.


Fonte: Società ap

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio