30 Ottobre 2020
News

Ultima trasferta del girone di andata vinta dalle padrone di casa

16-01-2012 17:29 - News prima squadra B2
12° giornata del Campionato B2 girone "E"
COVEME San Lazzaro BO - VIDEOMUSIC CASTELFRANCO PI 3-1
COVEME San Lazzaro:Musiani 8, Forni 3, Focaccia 12, Spada 16, Saguatti 12, Ibe 1, White 20, Senigaglie 3, Capponi 1, Galetty L1, n.e. Zini e Caramelli L2. All. Casadio.
VIDEOMUSIC Castelfranco: Bertini 10, Dal Canto 10, Pellegrini 11, Buiatti 1, Danti 11, Interlandi 1, Casadei 6, Pollastrini (L), n.e. Micheli, Pagni e non in campo Caverni per squalifica. Allenatore Pucci, vice Bagni.
Successione set: 22-25, 25-17, 25-21, 25-13
Prima sconfitta dell´anno per le ragazze della VIDEOMUSIC nella sua prima trasferta, con la diretta rivale.
Come si immaginava, la Coveme San Lazzaro è una squadra di alte potenzialità e lo ha dimostrato.
Squadra supportata in casa da un numeroso pubblico al seguito, circa 300 persone, che riescono a trasmettere quella carica alle atlete e contemporaneamente a mettere in difficoltà la squadra ospite non abituata a quel pubblico.
Questo fine settima è stato l´ultimo giorno di squalifica per la nostra giocatrice Giulia Caverni, atleta determinante per la squadra con il suo ruolo di opposto. In una partita di alta classifica, come questa, dove si giocava la guida del campionato, è stata proprio determinante la sua assenza. Ci auguriamo che non capiti più di avere queti tipi di assenze.
La Videomusic parte subito bene vincendo il 1° set , ma le padrone di casa, nei set successivi non si sono fatte impressionare e sono quasi sempre state avanti. Determinante negli attacchi, in particolare con una atleta di esperienza,come la statunitense White, che è riuscita a fare 20 punti su 42 attacchi.
Seppure il gioco è stato smistato su tutte le atlete da parte della palleggiatrice Buiatti, portando le centrali Pellegrini-Danti a realizzare 11 punti ciascuna, nulla è valso a poter cambiare il risultato.
Con una squadra di alto livello come quella di domenica è determinante essere al massimo della forma perché ogni sbaglio può essere cruciale, e a noi è voluto dire l´assenza di una titolare ed in particolare nel ruolo di opposta.
Per il momento non ci resta altro che seguire la capolista, con due punti di distanza.
Il campionato è ancora lungo, sabato si arriva al giro di boa, affrontando in casa la VBC Grosseto.


Fonte: Società ap

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio