05 Dicembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche
Cansani e Antonelli

UNDER 18 - CF VOLLEY - "REMUNTADA" VITTORIA DI CARATTERE

13-02-2014 12:13 - News Generiche
Alle prese con l´ennesima emergenza di organico, le bimbe dellU18, si presentano a Capannoli al minimo sindacale, 6 atlete più il libero, e Mister De Luca è di nuovo costretto a reiventarsi una formazione, a dare i ruoli alle bimbe in base alle esigenze del momento, e con la scelta sempre rischiosa ,ma obbligata sei vuoi vincere, di usare comunque il libero , esponendosi al rischio di tenere le sei in campo senza cambi e conseguentemente al primo infortunio di prendere partita persa.
Ma l´allenatore deve dare sempre segnali positivi alla squadra e quindi la strada praticata è sembrata al momento, la più idonea per poter raggiungere il risultato e testare ancora una volta il processo di crescita di queste bimbe.
Nonostante tutte le buone intenzioni di preparazione alla partita, contro una squadra tosta e ben messa in campo come quella di Capannoli, della quale in futuro certamente sentiremo parlare, le bimbe partivano a dir poco contratte e dopo un avvio tentennante si perdevano un po nell´ansia di non ritrovarsi e perdevano nettamente il primo set.
Il secondo set iniziava sulla farsa riga del primo con le bianco-celesti che non riuscivano a scrollarsi di dosso i timori, ma con pazienza certosina Mister De Luca ha continuato a martellare le sue atlete in modo che non mollassero in special modo le più giovani e meno esperte Cansani e Antonelli i due prestiti dell´U16, e piano piano sulla fine del set si è ricominciato a vedere la luce alla fine del tunnel.
Sul 2 a 0 a sfavore nell´intervallo che precede l´inizio del terzo set alla domanda " bimbe cosa volete fare, noi siamo queste ???" la risposta all´unisono è stata "tranquillo Mister facciamo la Remuntada"
La cosa sembrava retorica e fine a se stessa, ma Capitan Diomelli ha suonato la carica, il Bomber Ciardi ,fino ad allora timorosa a causa di un infortunio alla mano, ha iniziato a tirare bombe come sa fare lei, il potente libero Novelli sembrava pervasa da sacro fuoco, Brogi e Picchi hanno cominciato a non avere più timori ed a giocare come sanno, ma soprattutto le due baby Cansani e Antonelli hanno iniziato a giocare come l´allenatore chiedeva loro senza paura di sbagliare ed hanno veramente fatto la differenza
2 a 1 quindi, 2 a 2 poi, ed al tie-break le bimbe sono partite alla grande galvanizzate dalla possibilità di mantenere la promessa di gruppo fatta a fine secondo set , la remuntada era a portata di mano.
Tutto si è messo per il meglio, ma quando mancavano gli ultimi tre punti alla fine e con un vantaggio che permetteva tranquillità ecco ancora la sfortuna, che quest´anno purtroppo non vul proprio sapere di abbandonarci, il bomber Ciardi già acciaccata ad una mano, si scontrava con il libero Novelli e oltre a riportare una contusione al costato dovuta all´impatto, sbatteva pesantemente a terra il gomito avvertendo un dolore lancinante.
A questo punto se avessimo avuto la possibilità di operare un cambio qualsiasi non ci sarebbero stati problemi, ma purtroppo in panchina c´era solo il dirigente, tra l´altro un po´ troppo anziano per entrare, e quindi per non perdere a tavolino una partita già vinta ,la bimba infortunata ha dovuto restare in campo relegata in un angolo e fuori dal gioco fino alla fine.
E qui và fatta un altro grande elogio a queste bimbe che da vera squadra si sono compattate hanno stretto i denti e hanno messo in fila i punti mancanti non dando la possibilità alle bravissime bimbe Capannolesi di approfittare della situazione
Torniamo dunque a casa con un punto in meno ma con la conferma che giorno dopo giorno queste bimbe crescono.


Fonte: La società - fd

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio