21 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche
i festeggiamenti alla Premiazione

UNDER 16 - LA "CANTERA" DEL VIDEOMUSIC E´ CAMPIONE D´ITALIA UISP

03-07-2012 13:38 - News Generiche
Mutuando un termine calcistico Cantera (settore giovanile del Barcellona) si può veramente asserire che questa volta le ragazze della Videomusic hanno fatto il botto.
Infatti la squadra Under 16 allenata da Verusca Palidori ha partecipato dal 28 giugno al 1 luglio ai campionati italiani UISP che si svolgono a Rimini e con un crescendo "Rossiniano" vincendo tutte le partite si sono laureate campionesse italiane Under 16 UISP per l´anno 2012.
Il torneo è iniziato subito sotto una buona stella, infatti pur essendo capitati in un girone eliminatorio particolarmente difficile per la presenza di squadre blasonate come Giro Volley Roma, la polisportiva Draval di Torino e il VGM Gala di Modena., le nostre ragazze sono riuscite a vincere tutte e tre gli scontri con una sicurezza tale da permetterci di far giocare tutto l´organico a disposizione dell´allenatrice
A partire dai quarti di finale di sabato pomeriggio contro il Volley Arno di Arezzo (altra e unica rappresentante toscana) Coach Verusca bloccava la squadra e sceglieva le atlete su cui puntare maggiormente per sostenere l´assalto finale e dobbiamo dire che tale scelta ha dato sicurezza e solidità alla squadra permettendole di ottenere risultati impensabili alla vigilia..
I quarti sono stati dunque archiviati con un perentorio 2 a 0 alle toscane, ma indubbiamente il capolavoro delle nostre ragazze si è materializzato in notturna (sabato sera alle 21).
La semifinale era contro il fortissimo Bolera Volley 150 di Modena squadra data come favorita dai pronostici degli addetti ai lavori, ma appena iniziata la partita i genitori-tifosi al seguito hanno avuto subito la netta sensazione di vedere finalmente una squadra messa bene in campo, concentrata e tosta, dove tutte le ragazze avevano chiaro cosa dovevano fare e quale fosse l´obbiettivo da raggiungere.
Il risultato finale era un altro secco 2 a 0 che ci spediva direttamente in una insperata (alla vigilia) quanto agognata finale da giocare la domenica mattina contro la squadra della capitale Sporting Pavona Roma, squadra tostissima che non sbagliava mai in special modo in difesa, e quindi molto difficile da superare.
Ma la domenica mattina, la nostra squadra pur stanchissima per un torneo giocato sempre a tutto gas, si presentava in palestra grintosa, decisa e sicura del fatto suo, e questo aspetto va considerato senza dubbio una tra le note più belle relativamente alla crescita di questo gruppo.
Pronti via e la partita prendeva subito una buona piega, le Nostre bimbe archiviavano il primo set dominando alla grande e lasciando solo pochi punti alle avversarie (25-12) .
Il secondo set ci vedeva un po´ rilassate all´inizio e le Romane facevano vedere che tutto quello che si diceva di loro alla vigilia non era certo fama usurpata, ma proprio quando sembrava che le cose potessero volgere al peggio ecco che le bianco-celesti tiravano fuori i cosiddetti ATTRIBUTI e ti stampavano una rimonta esaltante fino a vincere il set meritatamente
Al terzo set con la certezza del 2 a 0, la stanchezza delle 6 titolari che fin lì avevano tirato la carretta, e forse anche la paura di vincere che affiora quando arrivi vicino ad un obbiettivo cosi prestigioso, hanno fatto si che le cose precipitassero e il Pavone a aperto la coda portandosi su 21 a 15.
A questo punto le strade erano due, una sostituire gran parte delle bimbe in campo considerando perso il set, ma facendole riposare in vista del set successivo (va anche detto che le bimbe in panca erano tutte all´altezza della situazione) , la seconda era di continuare a credere nella giustezza delle proprie scelte e lottare fino alla fine, Verusca ha scelto la seconda e per poco non riesce nell´impresa della rimonta ed il set finisce 25 a 23 per le romane.
Il quarto e decisivo set ci ha visti inizialmente lottare punto su punto, ma da metà in poi l´inserimento di forze fresche nella formazione ci ha permesso di finire in crescendo il set e di raggiungere la Vittoria finale (vedi quanto detto sopra relativamente alla cosiddetta panca)
Una grossa soddisfazione per la Società ed i tifosi, e con l´auspicio che sia solo l´inizio di una bella avventura gridiamo ancora
...... Forza BIMBE !!!!!!!!



Fonte: La società - fd

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio