03 Dicembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

SERIE D - CFRANCO VOLLEY : - NO COMMENT

27-11-2017 15:10 - News Generiche
PANTERA LUCCA - CASTELFRANCO VOLLEY 3 a 1 , è andata così, purtroppo è andata così nostro malgrado, questa premessa è d´obbligo dopo un epilogo di partita che va dall´incredibile al grottesco. Ma andiamo con ordine la partita contro la forte squadra del Pantera Lucca era iniziata come temevamo alla vigilia, la formazione iniziale non era la stessa delle ultime volte, viste le assenze, la mancanza dei soliti punti di riferimento in campo si è fatta subito sentire, ed i primi due set sono stati a favore delle Lucchesi, nulla da dire anche se la squadra ha lottato su ogni palla e non ha demeritato.
Poi nel terzo set la svolta, Coach Verusca aggiusta la squadra e come per incanto le Castelfranchesi iniziano la loro partita, una partita decisa, giocata con determinazione e ordine, facendo di necessità virtù , le Lucchesi restano completamente annichilite, escono letteralmente dal campo ed il set finisce 25 a 17 per Tozzi e Company.
Il quarto set diventa una bolgia, con le bianco-celesti che cavalcano l´onda e le Pantere non riescono più trovare il bandolo del loro gioco e rischiano seriamente di perdere anche questo set e di andare sul 2 a 2.
Purtroppo alcune decisioni arbitrali, seppur legittime e prese senza dubbio in buona fede, ma a parer nostro a senso unico, hanno contribuito a innervosire sia le tifoserie che la squadra, e l´epilogo non è stato edificante.
Infatti con le "Veru-Girls" in vantaggio, abbiamo assistito ad una rimonta lucchese dovuta a delle decisioni arbitrali che non ci hanno trovato completamente d´accordo, in special modo quella di estrarre un cartellino rosso sul 25 a 24 per le Pantere, contro un dirigente (capro espiatorio) che per tutto il tempo era stato seduto tranquillo in panca reo di essersi alzato di scatto dalla stessa (come del resto tutta la panchina) esternando con un gesto di stizza (semplicemente allargando le braccia) il disappunto per un punto dubbio.
L´esposizione del cartellino rosso ha determinato l´assegnazione di un punto senza colpo ferire alle lucchesi e quindi la partita è teminata senza giocare tra la sorpresa e l´incredulità delle due tifoserie.
Il regolamento parla chiaro e se l´arbitro ha ritenuto di agire cosi niente da dire, ciò nonostante, sinceramente crediamo che un siffatto epilogo sia stato quantomeno poco opportuno, primo per il rischio che le tifoserie la prendessero male innescando situazioni poco piacevoli, ma soprattutto per il rispetto dell´impegno che le atlete avevano messo in campo..
Comunque la partita è finita, le ragazze hanno dimostrato di essere una squadra in crescita, che ha giocato con determinazione ed orgoglio, e anche l´episodio narrato sopra dovrà essere di stimolo per affrontare ogni tipo di situazione futura con lucidità e senza isterismi che non portano mai a niente.
Sabato prossimo arriva alla geodetica l´imbattuta capolista, quel Delfino Pescia allenata da quel Giuseppe Politi che negli ultimi tre anni si era seduto sulla nostra panchina, lasciando in dote una promozione in D e una qualificazione hai Play-off lo scorso anno e quindi dei bei ricordi a tutti.
Inoltre avremo modo di riabbracciare Capitan Bontà, nostro storico capitano che quest´anno si presenterà come avversaria, a tutti e due sarà riservata senz´altro una grande accoglienza , ma questo prima e dopo la partita, durante speriamo di potergli dare un dispiacere che in questo campionato nessuno è ancora riuscito a dargli, ma noi ci proveremo.



Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio