04 Dicembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

SERIE "B2" FEMMINILE: E´ STATO VERO SPETTACOLO TRA "SINTECNICA ACQUA DI BOLGHERI" E "VIDEOMUSIC" ED ALLA FINE HA VINTO CECINA PER 3-2

07-12-2014 17:28 - News Generiche
Che dire! Come nelle previsioni è stata una bellissima partita incerta fino alla fine tra due squadre che si sono date battaglia senza risparmiarsi e terminata tra gli applausi del pubblico che tutto in piedi ha tributato a tutte le attrici in campo. Alla fine l´ha spuntata per 3-2 la formazione di casa, il team "Sintecnica Acqua di Bolgheri Cecina", con la "Videomusic-Fgl Castelfranco" che certamente non è stata da meno.
Una degna cornice di pubblico è stato il suggello a questo spettacolo pallavolistico di alta qualità per una serie "B2" ed i cori e gli applausi che si sono ripetuti durante la gara ne sono stati una palese testimonianza.
Gara avvincente che ad un certo punto sembrava incanalarsi a favore delle padrone di casa in vantaggio per 2-0, dopo di che si è assistito al veemente ritorno delle pisane che si sono aggiudicate i due parziali successivi con le cecinesi che sono apparse un po´ "stanchine" (per dirla alla maniera di Forrest Gump o dello stesso Grillo). Poi il quinto set, praticamente senza storia, con Buiatti e compagne che alla fine hanno festeggiato il successo insieme al proprio pubblico che con loro, per tutta la durata della gara, ha gioito, sofferto, imprecato, sperato, ecc... .
Comunque molto bene il Castelfranco che anche a Cecina ha dimostrato di meritare, almeno per il momento, il primo posto in classifica dimostrandosi squadra solida e completa in tutti i reparti e con una Caverni veramente micidiale soprattutto in servizio. Dal canto suo il Cecina ha nel complesso giocato un´ottima gara, senz´altro la migliore fin´ora della stagione, mettendo in evidenza su tutte (comunque brave) un libero incredibile come Laura Sbrana ed una giocatrice di qualità come Giulia Genovesi.
Le due squadre si sono presentate in campo con i due schieramenti base e precisamente: Videmusic con Baldini in regia, Danti ed Andreotti al centro, Toni, De Bellis e Caverni attaccanti esterni e con Tamburini libero. Sintecnica Acqua di Bolgheri con Buiatti in costruzione, Nelli e Cecchi centrali, Zuanigh, Verdacchi e Genovesi rispettivamente in zona due e zona quattro oltre a Sbrana (fenomenale) nel ruolo di libero.
Primo set che vede il team cecinese partire a razzo, ben sospinto dalle incursioni a rete di Verdacchi e Genovesi. La Sintecnica in questa parte del match sembra dominare la scena controllando con diligenza le offensive ospiti e si aggiudica il set con un perentorio 25-16 in 23´.
Il secondo parziale è tutta un´altra storia: la Videomusic non ci sta a subire come nel set precedente ed il match comincia a farsi incandescente. Caverni, De Bellis, ma tutta la squadra, sale in qualità e per la Sintecnica Acqua di Bolgheri il gioco si fa duro. Le due squadre giocano punto su punto con nessuna delle due che riesce a prendere il largo (massimo due punti). Si arriva così al 22-22, poi anche al 23-23. A questo punto in servizio la mano trema da ambo le parte tanto che si verificano un paio di errori per parte ed alla fine la sorte, ma anche un po´ di merito, favorisce il team di casa che si aggiudica il set per 27-25 in 31´. Ed è il 2-0.
Terzo parziale che vede Buiatti e compagne che sembrano un po´ appagate o "stanchine" e con Baldini e socie che menano la danza con determinazione tanto che al primo time-out richiesto da mister Berti il punteggio è di 9-5 in loro favore. Il Cecina non ci sta e con una bella reazione raggiunge la parità sul 14-14 costringendo mister Menicucci ad interrompere il gioco. Poi però sono le ospiti che hanno più birra in corpo e per la Sintecnica Acqua di Bolgheri non c´è nulla da fare, Il set finisce così per 25-17 in 27´ ed è il 2-1.
Qualche timore comincia a serpeggiare sugli spalti tra il pubblico di marca rosso-blù perché ci si sta rendendo conto che il primo posto in classifica del Castelfranco non è dovuto assolutamente al caso, tutt´altro!
Si riparte: Videmusic ancora a briglia sciolta nelle fasi iniziali (9-5), poi si lotta da ambi le parti su ogni pallone e con la Sintecnica Acqua d Bolgheri che recupera lo svantaggio iniziale portandosi sul 10-10 grazie anche ad una evidente svista arbitrale. Caverni in servizio fa paura con bombe micidiali e con Sbrana in particolare che vi si oppone sempre con bravura e generosità. Il secondo time-out tecnico vede in pratica le due squadre appaiate (16-16) con nessuna delle due che vuole mollare la presa. Mister Berti chiede il suo primo time-out sul 17-18 ed il secondo sul 22-23. Arriva il 23-23 che costringe mister Menicucci a chiedere il suo secondo time-out che permette alle due ragazze di riprendere forza e di aggiudicarsi il set per 25-23 in 32´. Ed è il 2-2.
Ormai a Cecina chi viene ad assistere alle partite di pallavolo il sabato sera deve rassegnarsi a tornare a casa verso mezzanotte ed anche nell´occasione è stato così!
Alle 23,22´ inizia il quinto e decisivo set: 4-2 per il Cecina con mister Menicucci che interviene per bloccare il gioco. Poi tanta incertezza e tanta paura di perdere da ambo le parti senza comunque mai rinunciare a giocare così che si va sul 5-5, poi arriva il 6-6 ma anche il 7-7. Si cambia campo con le padrone di casa in vantaggio per 8-7. Arrivano a questo punto punti importanti per le cecinesi che con buoni muri riescono a bloccare le offensive ospiti. Sull´11-9 mister Berti chiede il suo secondo time-out temendo il ritorno di fiamma di Caverni e compagne. Ma "stanchine" ora appaiono anche le ragazze pisane con le cecinesi che salgono in cattedra e chiudono con sicurezza il parziale per 15-9 in 16´ e la partita per 3-2.
E´ quasi mezzanotte e tutti quanti, più o meno felici, se ne tornano a casa!
Comunque bellissimo spettacolo pallavolistico e meritati applausi da parte del pubblico per entrambe le squadre. La classifica con questo risultato non cambia di molto con il Cecina che recupera un punto sul Castelfranco. Dietro un lotto di squadre distanziato di una manciata di punti. Andiamo avanti!. Sabato prossimo la Sintecnica Acqua di Bolgheri sarà in terra umbra e per la precisione a Marsciano.
Il tabellino:
SINTECNICA ACQUA DI BOLGHERI CECINA: Zuanigh, Genovesi, Cecchi, Nelli, Buiatti, Paparelli, Verdacchi, Sbrana, Cavallini, Giacobbe. Allenatori: Berti L. e Berti O..
VIDEOMUSIC-FGL CASTELFRANCO: De Santi, Tamburini, Baldini, Rossi, Ciardi, Andreotti, De Bellis, Toni, Nigi, Caverni, Montella, Danti. Allenatori: Menicucci e Ficini.


Fonte: Articolo rilevato dal sito del Volley Cecina del 07.12.2014

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio