06 Giugno 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

PER LA PALLAVOLO CASTELFRANCO L’OBIETTIVO ERA RAGGIUNTO

03-05-2020 16:15 - News Generiche
Per la ASD Pallavolo Castelfranco quest’anno era una stagione piena di emozioni e prova di carattere per tutte le squadre.
In primo piano per quanto riguarda la prima squadra, impegnata per il quarto anno consecutivo nel Campionato Nazionale di Serie B1/F, con due tecnici fondamentali per la società, Menicucci Alessandro e Ficini Nicola, i quali al loro primo anno con il nostro sodalizio sono riusciti a far vedere le loro qualità tecniche e di carattere, riuscendo a vincere i play off di B2 nella stagione 2014/2015 con grande soddisfazione e mantenerla fino ad oggi senza aver mai dubitato di perdere la categoria.
In questo inizio stagione, la dirigenza ed i tecnici avevano pensato bene di ringiovanire ancora di più il gruppo e puntare sulle giovani, con l’obiettivo di riuscire a mantenere la categoria e far crescere le giovani atlete, in quanto rispetto alla scorsa stagione, la media della squadra è stata abbassata notevolmente. Le atlete a farne parte, per alcune di loro alla prima esperienza in categoria nazionale è stato un bell’impegno, ma con buoni risultati. La squadra era stata composta da due atlete classe ’02 TESI Melissa e BERTELLI Giulia, tre classe ‘01 BERNARDESCHI Eva, CHISARI Sara Agata e ZONTA Chiara, due classe ‘99 RISTORI TOMBERLI Virginia e MENGAZIOL Valentina, due classe ‘97 COLZI Alessandra e SCANDELLA Chiara, una classe ‘95 LIPPI Martina, e tre classe ‘93 ANDREOTTI Margherita, DE BELLIS Francesca e TAMBURINI Erika.
Per come si pensava di partire, con un gruppo così ringiovanito, si sono visti subito buoni risultati, con le più giovani molto motivate e ben inserite nella squadra, dimostrando di avere buone caratteristiche e crescere di giorno in giorno “con grandi sacrifici” fino ad ottenere buoni risultati anche con squadre blasonate all’alta classifica. Peccato per Sara Chisari ferma da fine settembre per alcuni mesi a seguito di un sinistro, ma ad inizio anno è riuscita a riprendere l’idoneità sportiva e riprendere gli allenamenti con grande forza di carattere, dimostrando la grande passione per la pallavolo.
Questa pandemia ha portato la fine del campionato già dalle prime gare del girone di ritorno facendo saltare le aspettative che la società aveva in programma. In particolare per le più giovani, la seconda fase era l’occasione per avere più spazio in partita per poter crescere e pensare in questi periodi alla prossima stagione.
Per il momento, non sapendo come si evolvono le cose, non resta altro che augurare a tutti tanta salute e di uscire il prima possibile da questa pandemia e riprendere la vita normale anche se certamente non sarà come prima e rivederci in palestra per pensare alla prossima stagione sul da farsi.
Si riportano alcuni momenti riguardo la trasferta a Cesena dove si vede la gioia delle ragazze vincenti e di alcuni momenti di gioco da dove si dimostra la bellezza della pallavolo, senza alcun pericolo per questo sport come da qualcuno riportato, spero erroneamente.


Fonte: Società ap

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account