20 Gennaio 2021
News

MANTIENE L´IMBATTIBILITA´ IN CASA ANCHE SUL CAMPO NEUTRO

14-04-2012 23:23 - News prima squadra B2
Alla fine l´incontro tanto atteso per giocarsi il secondo posto in classifica si è concluso con la vittoria delle padrone di casa VIDEOMUSIC Castelfranco vs CS SAN MICHELE Firenze per 3-2 con i parziali 25-17 22-25 5-14 24-26 15-9.
Sembra che le nostre avversarie non ci portino tanta fortuna, in quanto, seppure la partita era di alta classifica con uno scontro diretto per contendersi il secondo posto in classifica, si è avuta anche la sfortuna di avere avuto il campo impraticabile a causa di una piccola infiltrazione di acqua sul campo di gara, tanto però da portare la terna arbitrale a dover decidere di giocare l´incontro su un altro campo omologato per tale categoria e di poterlo reperire entro due ore dall´inizio dell´incontro con conseguente perdita incontro se non si era in grado di disputare la gara.
A tal punto avuta la disponibilità del Palaparenti a Santa Croce sull´Arno, tutti quanti si sono trasferiti sul campo neutro con conseguenze molto pesanti per la squadra di casa che era pronta ad affrontare le avversarie sul campo loro favorevole.
Questo però non ha dato molto influenza al gioco. Il primo set è stato vinto dalle padrone di casa in ´25 con un gioco molto aggressivo e determinante, con la formazione Casadei, Danti, Buiatti, Dal Canto, Caverni e Pollastrini (L), ed il servizio di battuta per la squadra avversaria che ha passato subito il gioco alle padrone di casa le quali sono sempre riuscite a mantenere il vantaggio fino alla fine set 25-17.
Il secondo set, come tutti gli altri, la squadra al servizio di battuta ha sempre perso il primo punto. In questo caso il San Michele è sempre stato in vantaggio. Gli scambi sono stati molto lunghi, tanto da chiuderlo in ´32 sul punteggio 22-25, dove si è visto cambiare il palleggiatore Buiatti con Micheli sul punteggio di 7-12, senza però poter recuperare più di tanto in quanto le avversarie risucivano a recuperare moltissimo e rimettere in gioco la palla.
Il terzo e quarto set ha visto entrare per la Videomusic la formazione uscente, che è rimasta in campo fino alla fine senza alcun cambio. Nel terzo ha sempre dominato la squadra di casa e ha chiuso l´incontro ´26 son il punteggio 25-14. Mentre nel quarto set, la squadra ospite ha tirato fuori gli artigli e si è portata subito in vantaggio portando le ragazze di mister Pucci a rincorrere sempre il gioco, con diversi sbagli, e giungere alla fine, quando si poteva pensare di giocarsi l´incontro, sul punteggio di 24-25 di sbagliare una palla con una doppia che ci ha portato al termine gioco sul 24-26 e prepararsi all´ultimo set.
Il quinto set è stato molto movimentato, in quanto ha visto aggiudicarsi il servizio di battuta per le padrone di casa che non sono riuscite a prendere il punto e cederlo al San Michele, il quale è riuscito ad andare avanti fino al 4-0. Sullo scambio palla le ragazze della Videomusic sono riuscite a recuperare 3 punti. Le avversarie al servizio di battuta si sono portate 5-3. Sul nuovo cambio palla la Videomusic riussciva a raggiungerle e perdere la palla sul 5-6. A questo punto, la partita diventa molto combattuta, le avversarie recuperano molto sugli attacchi delle atlete della VIDEOMUSIC con scambi molto lunghi e portando si a casa il punto del 5-7 per il San Michele. In tale situazione, le ragazze dopo aver combattuto un punto molto lungo hanno perso la concentrazione della formazione in campo e hanno fatto si di fare lo sbaglio di formazione al servizio di battuta, segnalato dal segnapunti. A questo punto la squadra ospite ha perso la lucidità, trovandosi a contestare il fallo di posizione e di conseguenza un cartellino giallo di penalità per una sua atleta portando la VIDEOMUSIC sul punteggio di 7-7 e poter rientrare in gioco prendendo le distanze fino a 11-7, mantenendo sempre il vantaggio fino alla fine del set sul 15-9.
La tifoseria ospite compresa la squadra contestavano il fallo di posizione, che a loro dire non esisteva, tanto da preannunciare ricorso.
La fine dell´incontro si è avuta dopo h.2 ´33 di gioco. La squadra ospite, avendo preannunciato ricorso aveva ´30 minuti di tempo per presentarlo, ma non lo ha fatto perché consultando il video si sono resi conto dell´effettivo sbaglio di posizione segnalato dal segnapunti.
Negli ultimi anni, la VIDEOMUSIC non era mai stata in grado di vincere contro il CS San Michele, e questo era un incontro molto importante in tutti i sensi.
Continua così l´imbattibilità sul parquet di casa per le ragazze di mister PUCCI.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio