10 Luglio 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

LA FGL PALLAVOLO CASTELFRANCO PER LA B1/F PUNTA SEMPRE SULLE GIOVANI

01-06-2020 22:54 - News Generiche
La dirigenza della Pallavolo Castelfranco dopo aver confermato la permanenza nel Campionato Nazionale di serie B1/F, cerca di mantenere gli impegni presi negli anni passati, puntando sulle giovani atlete.
Dopo aver parlato e confermato tutte le atlete della prima squadra denominata FGL PALLAVOLO CASTELFRANCO, a poco a poco ognuno torna a riprendere il proprio ruolo e per quanto riguarda le atlete continuano le conferme per il futuro.
Per quanto riguarda le più giovani, abbiamo la conferma di Bernardeschi Eva, Chisari Sara Agata e Zonta Chiara, ragazze classe 2001, tutte alla loro prima esperienza in questa categoria, provenienti dal settore giovanile di S. Croce con l'impegno anche nel campionato regionale di serie C.
Quest'anno hanno avuto il piacere di vedere una realtà nuova e diversa al tempo stesso, dove non tutte le atlete riescono a raggiungere ed assaporare le emozioni che si hanno a questi livelli.
Certamente il ritmo non è come quello di una squadra impegnata in una categoria di campionato regionale, ma con la passione e la voglia che queste ragazze hanno di giocare a pallavolo, fa si che in poco tempo riusciranno ad avere ruoli importanti e togliersi molte soddisfazioni, l'importante è non avere fretta e dare tempo al tempo, in modo da saper aspettare il momento giusto.
Certamente non tutte hanno la fortuna di essere allenate da tecnici come il Menicucci e Ficini, invidiati da molti club, in quanto una coppia molto affiatata e di ottimo livello, ben preparati ed in grado di riuscire a tirar fuori da un'atleta le proprie potenzialità, in quanto tutta la squadra viene allenata con gli stessi principi, alla fine il risultato si vede in campo.
Per la stagione appena conclusa queste giovani ragazze hanno solo il rammarico di non aver potuto dimostrare il lavoro fatto in palestra, ma la dirigenza ed il proprio pubblico sa bene che il tempo è dalla loro parte e non vede l'ora di rivederle al lavoro tutte insieme.
Per il momento a Chiara, Sara ed Eva non resta altro che impegnarsi con gli studi, visto che dovranno affrontare gli esami di maturità, e augurare loro un grande in bocca al lupo per il miglior risultato, e rivederle presto soddisfatte, sapendo bene che per giocare a pallavolo bisogna essere anche molto intelligenti.



Fonte: Società ap

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account