26 Ottobre 2020
News

Contro la rivale lucchese ancora mai battuta

02-11-2012 22:52 - News prima squadra B2
La Videomusic-Fgl cerca la conferma delle sue capacità. Dopo la prima vittoria di sabato scorso contro il Montespertoli superato per 3-1 sul proprio parquet, oggi pomeriggio le bianco celesti hanno ancora un turno al PalaBagagli con fischio d´inizio alle 17,30. Dall´altra parte della rete capitan Caverni e compagne troveranno il forte Volley Delta Luk Lucca, retrocesso dalla B1 e intenzionato a ritornare quanto prima nella categoria superiore. Dopo 3 partite il team lucchese ha già 6 punti che lo colloca alle porte della zona play-off mentre le padrone di casa ne hanno 3 e stanno cercando di uscire dalla zona bassa della classifica. Le due contendenti si sono già incontrate 2 volte a settembre in occasione del Trofeo Assigenia con un bilancio in passivo per le castelfranchesi sconfitte in entrambe le circostanze: prima il 3-2 in casa e poi il 3-1 subito a Lucca. Dunque la compagine lucchese fino ad oggi è un tabù per la squadra di Guglielmo Pucci che in settimana si è allenata regolarmente, ma che deve fare i conti con ulteriori acciacchi che hanno compromesso la qualità dei 4 consueti appuntamenti in palestra. La Videomusic-Fgl dovrà ancora fare a meno della schiacciatrice Carolina Gasparri che sta ultimando la fase di recupero dell´infortunio alla caviglia. Al suo posto ci sarà ancora la giovane Sara Interlandi che non sta facendo assolutamente rimpiangere la compagna offrendo sempre buone prestazioni in attacco, ma che sicuramente non ha l´esperienza di Gasparri che vanta nel suo curriculum anche la B1. Le rivali sono una buona squadra, giovane, determinata con un valido assetto. Da tenere d´occhio i centrali Dentini e Castellano le schiacciatrici Palumbo e Baldaccini.

Fonte: Stefania Ramerini - Quotidiano La Nazione

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio