04 Dicembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

BOCCONE AMARO PER LE RAGAZZE DELLA VIDEOMUSIC-FGL CASTELFRANCO

09-01-2017 09:54 - News Generiche
Nulla da fare per la Videomusic-Fgl di Menicucci la quale contro le ragazze della CM Olimpia Ravenan di Breviglieri, ha dato del filo da torcere ma anche la gioia di tornare a casa con il punteggio pieno seppure abbiano temuto il peggio visto che i set sono stati combattutissimi.
Caverni e compagne sapevano bene di trovarsi di fronte una squadra fatta per stare nelle prime posizioni in classifica con atlete di elevate potenzialità ed esperienza in categorie superiori a questa, ma sono state brave, tanto da vincere il 1^ set 25-21. Nel 2^ set sono riuscite a partire in vantaggio per i primi punti, ma le ravennati hanno ripreso in mano il gioco chiudendo 25-14. Coach Menicucci dopo tanto lavoro è riuscito a ricompattare le proprie ragazze facendo credere loro nelle proprie potenzialità, ma l´esperienza delle avversarie è stata determinante, con Lancellotti in regia, in grado di giocare molti primi tempi, dando la possibilità alle proprie centrali di realizzare ben 36 punti con Assirelli (17) e Neriotti (19). Nulla da fare per Lippi in regia, avendo le avversarie con un servizio forte, sono brave con le battute in salto, seppure brava a recuperare molti palloni non ha avuto la possibilità che solitamente ha per variare il gioco alle attaccanti De Bellis, Puccini e Caverni. Questa volta al centro Menicucci ha inserito subito Martone su Mutti, mettendo in difficoltà le ravennati, ma sono state brave a capire il nostro gioco riuscendo a centrare ben 13 punti a muro contro i nostri 7.
Sicuramente tutti a fine partita sono rimasti con il boccone amaro perché non ci si trova facilmente difronte a squadre di questo calibro riuscendo a giocare competitive dando il massimo, trovandosi per ben due volte sul punteggio di 23 pari sperando di prendere almeno un punto. Ma come si sa la pallavolo insegna che l´esperienza e la freddezza nel gioco sono essenziali, se poi ci si mette insieme un pizzico di fortuna, questa sicuramente aiuta molto a raggiungere il miglior risultato. Complimenti a tutte le ragazze della Videomusic-Fgl che hanno dimostrato di valere molto e di poter riuscire ad ottenere ottimi risultati in futuro se credono nelle proprie potenzialità.

Di seguito quanto riportato sul quotidiano online Ravenna notizie.it circa la partita disputata a Castelfranco di Sotto.

Volley femminile / l´Olimpia Cmc torna vittoriosa dalla Toscana con tre punti più che preziosi Domenica 8 Gennaio 2017 Le ravennati centrano la quinta vittoria consecutiva nella difficile trasferta di Castel di Sotto contro una Videomusic molto pericolosa
La vittoria delle ragazze di Breviglieri arriva in rimonta con un successo sudatissimo e che vale doppio, se si considera che le ravennati sono scese in campo senza l´infortunata Benazzi e con capitan Babbi non al meglio della forma fisica, debilitata da un´influenza che l´ha colpita durante la pausa natalizia. Sono ben cinque le giallorosse in doppia cifra, a partire dalle centrali Neriotti (19 punti) e Assirelli (17), autrici di cinque muri a testa, per continuare con Rossini (17, di cui tre ace) e Peretto (13) e terminare con Babbi (10). Bene anche Panetoni (61% di positività in ricezione) e la regista Lancellotti, decisiva con un ace nel terzo periodo, che di fatto ha deciso la sfida. Grazie a questa affermazione le ravennati raggiungono al secondo posto le ´cugine´ della Conad Sicomputer, sconfitte al PalaCosta dal San Lazzaro, mentre calano a due le lunghezze di svantaggio dalla vetta occupata da Orvieto. A quota 26 si trova la stessa Coveme, prossima avversaria nella trasferta di domenica 15 gennaio. La dinamica dell´incontro Il match non comincia con il piede giusto, con le padrone di casa pisane (Lippi al palleggio, Caverni opposto, Martone e Andreotti centrali, De Bellis e Puccini schiacciatrici) che scattano sul 10-5 a firma dell´ace di De Bellis. Neriotti riporta sotto l´Olimpia Cmc (13-11), che però vede fuggire di nuovo le avversarie, trascinate prima da Puccini (16-11) e poi da Caverni (22- 15). A questo punto il set è compromesso e la Videomusic passa in vantaggio grazie sempre a Puccini: 25-21. La musica cambia nel secondo periodo, con Assirelli (5-9) e Peretto (8-14) che conducono le danze, consentendo alla formazione ravennate di scavare un divario importante incrementato da Neriotti (11-19). Il pareggio è nell´aria e si materializza a causa degli errori di De Bellis e Caverni: 14-25 e si ricomincia da capo. Nella terza frazione è Castelfranco di Sotto a condurre con una certa decisione (12-9 e 19-16), ma il sestetto di Breviglieri non molla e con Babbi si riporta a -1: 19-18. Le toscane danno un´altra piccola accelerata (21-18), ricevendo di risposta un fondamentale break delle giallorosse, che realizzano quattro punti di seguito con Assirelli (2), la neoentrata D´Aurea e Rossini: 21-22. Si prosegue punto a punto fino al 23-23, quando Rossini e un ace di Lancellotti non decidono il set (23-25), con l´Olimpia Cmc che completa il sorpasso. Anche il quarto parziale vede partire meglio la Videomusic, avanti 9-6, 13-10 e addirittura 16-12, ma Assirelli dimezza il gap con due punti di fila: 16-14. A completare la rimonta ci pensano Rossini e Neriotti (18-18) e regna l´equilibrio fino al 23-23: come nel set precedente c´è la zampata finale di Ravenna, che grazie a Rossini e a un muro di Neriotti chiude la sfida e centra un successo pieno davvero fondamentale nella corsa ai quartieri alti del girone. Il tabellino della gara Castelfranco di Sotto vs Olimpia Cmc Ravenna 1 a 3 (25-21; 14-25; 23-25; 23-25) VIDEOMUSIC CASTELFRANCO DI SOTTO: De Bellis 9, Martone 7, Caverni 19, Puccini 8, Andreotti 6, Lippi 2, Tamburini (L); Mutti. Ne: Pecene, Santerini, Mannucci. Allenatore: Menicucci. OLIMPIA CMC RAVENNA: Rossini 17, Neriotti 19, Peretto 13, Babbi 10, Assirelli 17, Lancellotti 4, Panetoni (L); Bandini, D´Aurea 1, Dametto. Ne: Laghi, Benazzi. Allenatore: Breviglieri. ARBITRI: Bertonelli e Bucci. NOTE - Castelfranco di Sotto: bs 4, bv 7, errori 11, muri 5; Olimpia Ravenna: bs 14, bv 10, errori 20, muri 15. Durata set: 26´; 22´; 28´; 26´. (102´).



Fonte: Società ap

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio