22 Settembre 2020
News

BELLE PARTITA CON UN BOCCONE AMARO

29-04-2012 23:33 - News prima squadra B2
Si è conclusa l´imbattibilità per la VIDEOMUSIC, con l´ultimo incontro casalingo contro la testa di serie del campionato per una partita decisiva per la testa del campionato.
La VIDEOMUSIC Castelfranco sabato scorso ha ospitato la temuta COVEME SAN LAZZARO VIP, dove ad aspettarle c´era un folto pubblico, che ha atteso la fine dell´incontro durato 2 ore e 17 min. vedendo giocare due squadre ad alti livelli, con scambi di gioco molto intensi, contornandolo con il suono di trombe e tamburi dall´inizio alla fine, ma nulla è valso al risultato finale di 2-3 e i parziali 20-25 25-23 25-21 20-25 11-15.
VIDEOMUSIC: Dal Canto (20), Pellegrini (7), Caverni (11), Micheli (2), Danti (10), Casadei (14), Pollastrini (L), Interlandi, Buiatti, n.e. Bertini, Petralli, Pagni. All. Pucci, Bagni, Dirigente Rosi.
COVEME S. LAZZARO VIP: Musiani (7), Forni (2), Focaccia (6), Spada (14), Saguatti (20), White (18), Galetty (L), Senigagliesi, Capponi, n.e. Zini, Ibe, Caramalli. All. Casadio.
L´incontro tanto atteso ha visto scendere in campo due squadre molto decise a volersi portare a casa il massimo risultato per aggiudicarsi la testa della classifica per poi avere la promozione diretta in B1, pertanto hanno giocato con un ritmo molto alto. La VIDEOMUSIC oltre a voler mantenere il primato di imbattibilità sul proprio campo, cercava di prendere 3 punti per poter raggiungere la testa della classifica e non andare ai play-off; ma la cosa si sapeva che era molto difficile, in quanto la squadra avversarie è dotata di atlete di molta esperienza e quindi molto forte, come alla fine si sono dimostrate.
Si può dire che la fortuna non è stata dalla nostra parte e l´abbiamo visto durante l´incontro su varie situazioni e si è anche dimostrato se uno non ci poteva credere nell´ultimo punto delle avversarie, dove la giocatrice White ha attaccato con determinazione e forza, le nostre ragazze Dal Canto-Pellegrini l´hanno murata bene, pertanto, la palla stava andando a terra sul campo avversario ma invece ha colpito addosso all´atleta che dopo aver attaccato era andata a terra e nel rialzarsi le ha picchiato addosso e a sua volta è andata a cadere nel nostro campo portando gli arbitri a chiudere l´ultimo set sul punteggio di 15-11 per il Coveme.
Nulla da dire è stata una bella partita, ma in bocca è rimasto un boccone amaro.
Adesso non ci resta altro che andare avanti e giocare i play-off.



Fonte: Società ap

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio