21 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche
1° DIVISIONE

1 DIVISIONE - CF VOLLEY - DOTTOR JEKYLL E MISTER HYDE

30-04-2014 17:01 - News Generiche
La 1° Divisione quest´anno non finisce mai di stupire, infatti alterna dei set ottimi ad altri disastrosi ed il tutto avviene nel giro di un attimo senza una spiegazione logica o per lo meno sostenibile.
Le ragazze sanno fare tutto e hanno più volte dimostrano di essere una squadra forte ma, dopo in un attimo, black-out totale, ed il povero Mister De Luca è costretto a sudare le proverbiali 7 camicie per riaccendere la luce, convincerle di essere forti e che possono competere con tutti senza paura.
Ma andiamo con ordine, sabato sera, le bianco-celesti si sono recate a Ponticelli per affrontare la Polisportiva La Perla, squadra tradizionalmente a noi ostica e abituata alle zone medio-alte della classifica.
La speranza della vigilia era quella di ottenere qualche punto per muovere la classifica, cosa raggiungibile, visto che in allenamento, in settimana, le bimbe erano sembrate toniche e motivate.
La partita iniziava subito come meglio non avrebbe potuto, con le "Signorine Deluchiane" che si dimostravano subito in serata vincendo il primo set con merito.
Il secondo set ricalcava la falsa riga del primo e ci vedeva agevolmente prevalere. Sul 2 a 0 a favore, e per di più ottenuto con disarmante tranquillità nulla avrebbe fatto prevedere il lento declino che sarebbe di li a poco avvenuto.
Infatti piano piano le atlete Montecalvolesi, pur non facendo cose trascendentali riuscivano a vincere terzo e quarto set e successivamente, a stravincere il tie-break,
Le cause del cambio di rotta non sono ben individuabili, paura di vincere ? stanchezza ?? deconcentrazione dovuta alla facilità con cui avevano vinto i primi due set ???
Povero De Luca in campo ha toccato tutti i tasti che un allenatore deve toccare in quei casi, si è arrabbiato, le ha incitate, le ha trattate male, ha dato consigli tecnici e tattici, ma il risultato è stato un encefalogramma piatto, le bimbe non hanno reagito.
Comunque alla fine dei conti il punticino guadagnato è da considerare prezioso, più che meritato e sottoscrivibile alla vigilia.

Lunedì invece era in programma il recupero in casa della capolista Cascina, fresca della certezza di aver ottenuto la promozione in serie D (complimenti a società , giocatrici e tecnici per il risultato ottenuto e per di più in anticipo)doveva essere una partiti che confermava la nostra forza ed i nostri progressi,ma purtroppo nel clima di festeggiamento dei padroni di casa le Castelfranchesi non sono mai riuscite ad entrare in partita ed hanno perso con un sonoro 3 a 0 che non ammette repliche.
A scusante della prova incolore delle bianco-celesti poteva esserci l´assenza per iprorogabili impegni di lavoro del Tecnico De Luca, ma la bravissima "seconda" Sabatina Acrostelli ha messo in campo tutta la sua pluriennale esperienza per cercare di scuotere le bimbe in campo, ma tutto è stato vano, un po per la innegabile bravura delle avversarie, ma soprattutto per l´altrettanto innegabile serata no di quasi tutte le atlete Castelfranchesi.
Non era comunque la partita di Cascina quella che andava vinta, ma senza dubbio le due ultime partite che restano, fino alla fine del campionato, saranno fondamentali per ottenere l´obbiettivo minimo previsto ad inizio stagione, e cioè la salvezza.
La nostra squadra è una squadra potenzialmente forte, e se si considera che l´atleta più vecchia ha appena 18 anni e in rosa ci sono ben tre ´97 che giocano quasi sempre, è lecito pensare che già a partire dall´anno prossimo si possa competere per i primi posti.
Ma il futuro parte da adesso, e quindi, nelle due partite restanti, sarà assolutamente necessario, sfoderare tutto quello che è nelle Nostre possibilità per chiudere bene un annata tribolata per la cronica carenza di organico, archiviando la stagione pensandola come una costruttiva occasione di crescita di una squadra con un futuro luminoso
Forza Bimbe !!!!


Fonte: La Società - fd

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio